03/08/2018

Alla scoperta del bagno vintage – Parte 2

Il vintage racchiude in sé tanti stili che appartengono a epoche diverse ed in questa seconda parte dell’articolo ne vedremo tre esempi:

  • BAGNO VINTAGE ELEGANTE
    Chi ama l’eleganza di stampo sfarzoso predilige le tinte preziose dell’oro, del pesca, del nero e del bianco, con rubinetterie dorate e vasche da bagno importanti posizionate al centro della stanza, ombreggiate da drappeggi sontuosi. In questo ambiante sarà perfetto un lampadario in cristallo dai mille bagliori preziosi. E’ una tipologia bagno in stile vintage che sarebbe piaciuto alle dive del passato, magari impreziosito con un bel cesto di fiori freschi e profumati.
  • BAGNO VINTAGE SOBRIO
    Il bagno in stile vintage dal tocco sobrio si rifà ai periodi fra le guerre quando c’era ben poco da lasciare all’immaginazione ma si aveva comunque il gusto di vivere in un ambiente piacevole. In questo caso si giocherà sul colore delle pareti che potrà essere decisamente acceso, su particolari semplici ma d’effetto come conchiglie, spugne, vecchi barattoli di profumo. Il lavandino sarà spartano così come la vasca. Il pavimento sarà rivestito con ceramiche rettangolari in tinta unita.
  • BAGNO IN STILE POP ART
    Particolarmente adatto ai contesti moderni, il bagno vintage in stile Pop Art è dinamico, curioso, pieno di stile. Richiama tanto gli ambienti delle metropoli anni ’60 con le sue tinte fredde scaldate dai colori fluo. In questo caso il bagno in stile vintage verrà personalizzato da immagini rubate ai quadri di Wharrol e alla cinematografia anni ’60. Nel bagno Pop Art è possibile giocare con diversi stili: il mercato propone lavabi, sanitari, vasche e rubinetteria moderni direttamente ispirati alle forme vintage, in un connubio ultrachic. Le lampade saranno stilizzate, metalliche, posizionate nei punti strategici per creare la giusta atmosfera.

Per rileggere il primo articolo, clicca sui seguenti link:
Alla scoperta del bagno vintage – Parte 1


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere
sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra Newsletter
FOLLOW US ON