12/02/2024

Attivato il portale ENEA

Comunica a ENEA gli interventi di efficienza energetica terminati nel 2024, approfitta delle detrazioni Ecobonus e Bonus Casa

Attivato il portale Enea bonusfiscali.enea.it per gli interventi di efficienza energetica Ecobonus e Bonus Casa 2024.
Per accedere alle agevolazioni le informazioni relative all’intervento vanno inviate entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori. Per gli interventi con data di fine lavori compresa tra 1 e 26 gennaio 2024 la comunicazione deve essere inviata entro il 25/04/2024.

ENEA per interventi di efficienza energetica

Grazie a Ecobonus e Bonus Casa nel 2024 sarà ancora possibile usufruire di detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica e utilizzo di fonti rinnovabili:
Ecobonus per gli interventi di risparmio energetico.

Bonus Casa per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio volti ad ottenere un risparmio energetico e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia.

ecobonus

INTERVENTI AGEVOLABILI CON ECOBONUS

  • serramenti e infissi, schermature solari, caldaie a biomassa, caldaie a condensazione Classe A
  • riqualificazione globale dell’edificio, coibentazione involucro, caldaie a condensazione Classe A più sistema di termoregolazione evoluto, generatori di aria calda a condensazione
  • pompe di calore, scalda acqua a PDC, collettori solari, generatori ibridi, sistemi di building automation, microgeneratori
  • interventi su parti comuni condominiali – coibentazione involucro

Consulta la tabella completa >>> Ecobonus – ENEA – Dipartimento Unità per l’efficienza energetica

Vuoi valutare anche tu di effettuare uno degli interventi agevolabili? Scopri la GREEN Energy by Acquatica, consulta la pagina ENERGIA RINNOVABILE

bonus casa

INTERVENTI DI RECUPERO AGEVOLABILI CON BONUS CASA

  • interventi che riguardano strutture edilizie e infissi
  • installazione di collettori solari
  • sostituzione di generatori di calore con caldaie a condensazione per una pluralità di utenze, sostituzione di generatori con generatori di calore ad aria a condensazione, pompe di calore per climatizzazione degli ambienti, sistemi ibridi (caldaia a condensazione e pompa di calore) e, PER TUTTI, eventuale adeguamento dell’impianto
  • microgeneratori (Pe < 50kWe), generatori di calore a biomassa, installazione di sistemi di contabilizzazione del calore negli impianti centralizzati per una pluralità di utenze
  • installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo, scaldacqua a pompa di calore, teleriscaldamento, installazione di sistemi di termoregolazione e building automation
  • forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga, lavatrici e asciugatrici

Consulta la tabella completa >>> Bonus casa – ENEA – Dipartimento Unità per l’efficienza energetica

Vuoi valutare anche tu di effettuare uno degli interventi agevolabili? Scopri la GREEN Energy by Acquatica, consulta la pagina ENERGIA RINNOVABILE

accesso alla detrazione

COME FARE PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE

È necessario inviare le informazioni relative all’intervento tramite il portale ENEA bonusfiscali.enea.it attivo dal 26 gennaio.

SCADENZE

Bisogna fornire all’ENEA le informazioni pertinenti entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori. Avendo attivato il portale ENEA il 26 gennaio, per gli interventi con data di fine lavori compresa tra 1 e 26 gennaio 2024 la comunicazione deve essere inviata entro il 25/04/2024.

fonte: INTEGRA ON LINE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere
sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra Newsletter
FOLLOW US ON