11/04/2018

Per le società, lo sconto “ecobonus”, decorre con l’ultimazione dei lavori

Anche le società di capitali possono beneficiare della detrazione per la riqualificazione energetica tuttavia, a differenza delle persone fisiche, le società determinano il reddito per competenza. Ciò significa che, per individuare il momento da cui è possibile beneficiare dello sconto d’imposta si deve fare riferimento alla data di ultimazione dei lavori (circolare n. 29/E/2013). Quindi, la prima rata dell’ecobonus relativo ad un intervento terminato nel 2017, deve essere indicata nella dichiarazione Redditi Sc 2018, nella quale saranno indicate nel quadro Rs le detrazioni del 55% (per i lavori terminati entro il 5 giugno 2013) e del 65%.

Per la detrazione del 65% ricordiamo le ulteriori proroghe e i diversi limiti temporali:

  • fino 31 dicembre 2018, se gli interventi riguardano la singola unità immobiliare
  • fino al 31 dicembre 2021, qualora gli stessi facciano riferimento a parti comuni di edifici condominiali o a tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio.

Da evidenziare che la Legge di Bilancio 2017 (legge n. 232/2016) ha anche introdotto “l’ecobonus qualificato”, il quale è fruibile per gli interventi relativi alle parti comuni di edifici condominiali purché strumentali all’impresa. In particolare, l’agevolazione spetta:

  • al 70%, qualora l’intervento interessi l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo
  • al 75%, qualora sia finalizzato a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva e ne derivi almeno la qualità media di cui al Dm 26 giugno 2015.

Fonte:
Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere
sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

    Accetto
    Dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy sul trattamento dei dati personali e di essere consapevole che ad ACQUATICA SpA potrebbe essere richiesto di rivelare i dati su richiesta delle pubbliche autorità.
    Acconsento a ricevere comunicazioni inerenti i servizi offerti da ACQUATICA SPA ed eventuali aggiornamenti agli stessi.
    Il mancato consenso non ci permetterà di mantenere relazioni commerciali e di marketing.
    FOLLOW US ON